Questo sito usa i cookies (anche di terze parti) a fini statistici e per migliorare la tua esperienza di navigazione.OKMaggiori informazioni

Testimonianze

L’orgoglio di un popolo

Queste figure lunghe e nobili ci appaiono autoritarie, come un’idea arcaica, quasi fossero divinità dell’orgoglio storico di un popolo.
I visi affusolati, fissi, solenni, gli abiti dorati sembra che raccontino della loro corte e del loro superbo onore, ma nascono piuttosto dalla leggenda fascinosa della gente comune e per essa stessa vivono ancora nell’arte. Stupiscono, è vero, con l’austero ed elegante profilo, con i colori ricchi e inconsueti, però diventano subito il sogno di improbabili mondi o il pensiero esile di grandi suggestioni e pur tuttavia rimangono persistenti immagini nel nostro tempo attuale.

Raffaele Bagnardi